Workshop – Venezia

Partire dalla domanda per costruire la mappa del proprio sviluppo

Chi decide di intraprendere un percorso di sviluppo personale, spesso fatica a scegliere tra il gran numero di terapeuti, istruttori e maestri disponibili. Non tutti i metodi e gli operatori sono ugualmente efficaci rispetto ai nostri bisogni e alle nostre aspettative iniziali, così come non sempre siamo adatti o pronti per intraprendere ogni tipo di percorso.

Vi sono tuttavia alcuni passaggi propedeutici che possono aiutarci a compiere con più consapevolezza ed autonomia le nostre scelte personali, libere ed indipendenti, nella direzione del miglioramento individuale.

Questa capacità di scelta e di presa in carico autonoma è proprio l’elemento intrinseco e necessario di ogni autentica e duratura crescita umana.

L’obiettivo del workshop è mettere le basi per una mappa personale per muoversi autonomamente in questo mondo e poter disporre delle coordinate fondamentali per scegliere ed inquadrare il proprio percorso di consapevolezza personale.

In definitiva dobbiamo sapere cosa stiamo cercando prima di abbandonarci alle promesse dell’offerta culturale odierna.

Il conosci te stesso iscritto sul tempio di Delfi aveva lo scopo di ricordare alla persona che si presentava all’oracolo di valutare e formulare bene la domanda che voleva porre. Una buona domanda, gli antichi Greci lo sapevano, apre già alla strada per trovare la risposta.